Come si diventa traduttori /parte II

Nella parte I di questo post, avevo accennato alla necessità di avere delle capacità di marketing. Si tratta, in parole povere, di farsi pubblicità.

In questo weekend sono stata al Lucca Comics & Games 2008, una grande fiera dedicata ai fumetti e ai giochi. Questi ultimi, come saprete, sono tra le mie grandi passioni, soprattutto i giochi di ruolo. Ecco perché mi sono armata di biglietti da visita e mi sono presentata agli stand delle case editrici presenti per propormi. 

In Italia ci sono centinaia di fiere, praticamente di qualsiasi settore, penso. Presentarsi direttamente ai propri potenziali clienti, farsi conoscere e, contemporaneamente, conoscere l’ambiente, è un buon modo per iniziare. Ci sono, però, alcune cose da ricordare, per esempio:

  • non è detto che il personale presente allo stand si occupi direttamente delle traduzioni: in questo caso, si può chiedere a propria volta il nome e l’e-mail o il numero di telefono della persona da contattare.
  • sarebbe bene appuntarsi almeno il nome delle aziende o delle case editrici a cui si è lasciato il proprio biglietto da visita
  • un sacco di altre cose che sicuramente non ho ancora imparato!!

Come sempre, invito i miei lettori ad ampliare quanto ho scritto con i propri commenti. 🙂

Annunci

8 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Trackback: Come si diventa traduttori / parte V « Traduzioni e altre storie
  2. gianna
    Lug 10, 2009 @ 04:54:39

    sono anch’io interessata nel campo di traduttori oltre all’inglese e tedesco il francese è la mia lingua madre. Sento di avere una certa predisposizione per questa professione. Ho già tradotto qualcosa gratuitamente e mi sono accorta alla fine che la mia traduzione ne era diventata una mia creatura.
    Cordialmente,
    Gianna

    Rispondi

  3. biblitra
    Lug 10, 2009 @ 16:22:53

    Ciao Gianna,
    è vero, è una grande soddisfazione! In bocca al lupo.

    Chiara

    Rispondi

  4. Trackback: Come si diventa traduttori / parte III e IV « Traduzioni e altre storie
  5. Milena
    Nov 16, 2011 @ 10:40:19

    Ciao Chiara. Trovo il tuo blog molto utile e ‘altruisitco’, nel senso che trovo ammirevole che tu voglia condividere la tua esperienza anche con altri ‘aspiranti traduttori … come me.
    Se posso ti voglio chiedere dei consigli: io nonostante sono laureata da tempo in inglese e tedesco, non ho mai lavorato in maniera professionale come traduttrice presso agenzie o come freelance, però sento che ho una forte passione per questo campo.Faccio sporadicamente delle traduzioni ma non ho mai reso questo lavoro la mia professione. Ora però non so da dove iniziare, perchè il tempo è passato, non ho esperienze documentabili per potermi presentare presso agenzie, nè ho mai utilizzato tools.
    Mi sapresti consigliare come fare per iniziare finalmente questa professione?
    Grazie
    MIlena

    Rispondi

    • biblitra
      Nov 16, 2011 @ 10:45:05

      Ciao Milena, io non posso fare altro che consigliarti di leggere i post che ho già scritto sull’argomento (li ho raccolti qui: https://traduzioniealtrestorie.wordpress.com/per-i-traduttori/), perché altri suggerimenti non ne ho!
      Cerca uno stage, delle traduzioni da svolgere come volontaria, ecc. per avere qualche esperienza documentabile, prepara un piano di business per decidere tariffe e quant’altro e poi comincia pazientemente a contattare agenzie e aziende!

      In bocca al lupo,
      Chiara

      Rispondi

  6. Serena
    Mag 16, 2013 @ 19:53:51

    Ciao, mi chiamo Serena e sono una traduttrice occasionale. Domani vado al salone del libro per farmi pubblicità e mi sono armata non solo di biglietti da visita, ma anche di curriculum vitae. Faccio bene a portarli tutti e due oppure solo i biglietti da visita?

    Rispondi

    • biblitra
      Mag 17, 2013 @ 07:33:28

      Ciao Serena,
      io porto sempre tutti e due. Se possibile, li allego uno all’altro, ma se qualcuno non vuole il CV insisto perché prenda almeno il biglietto da visita.
      In bocca al lupo!

      Chiara

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: