Yoga alla scrivania

La fantastica Esther Ekhart ha appena pubblicato su YouTube un video che mostra alcuni semplici esercizi di stretching pensati per chi, come noi traduttori, resta seduto a lungo davanti alla scrivania. Eccolo:

Namasté!

Annunci

Sugli stage utili

In passato, su questo blog, ho parlato spesso dello stage in un’agenzia di traduzioni che svolsi mentre ero ancora all’università e che è stato un vero e proprio trampolino di lancio per la mia attività.

Oltre a insegnarmi tantissimo, mi ha permesso di guadagnarmi la fiducia delle ragazze che lavorano nell’agenzia, che rappresenta tutt’ora uno dei miei migliori clienti.

Non solo: mi ha anche aiutato a costruire una rete di contatti che sono durati nel tempo e che danno frutti ancora oggi, a distanza di anni. In questo periodo, infatti, sto collaborando con due persone conosciute proprio in quell’ambiente, che mi hanno scritto per delle proposte lavorative peraltro molto interessanti.

Questo solo per dare un messaggio di speranza a chi si trova ancora a lottare con stage non retribuiti, contratti a progetto e compagnia bella!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: