Come usare Gmail per migliorare la propria autostima

Oggi voglio raccontarvi come utilizzo le “stelline” di Gmail, ovvero quell’opzione che permette di segnalare le e-mail come “Speciali“, inserendole così in un apposito elenco.

Ogni volta che un cliente mi scrive che è soddisfatto del mio lavoro, che apprezza la mia puntualità o la mia precisione, o che mi scrive cose del tipo “Sei la mia salvezza!” (mi è capitato un paio di volte!), io contrassegno immediatamente la sua e-mail.

Questo mi permette di avere accesso a un elenco immediato di “referenze” da utilizzare in vari modi e… di accrescere la mia autostima ogni volta che ho bisogno di ricordare che svolgo bene il mio lavoro e che ho dei clienti affezionati che contano su di me!

P.S. I miei lettori ormai sanno che io utilizzo moltissimi prodotti gratuiti di Google e che i miei post sull’argomento sono a titolo del tutto personale e non pubblicitario. Eccone un paio di esempi meno recenti: Costruire un glossario, metodo “Biblitra” e Organizza la tua vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: